Lasagna alla zucca, ragù di soia con topping di chips di cavolo nero

PORZIONI: 4 persone

TEMPO DI PREPARAZIONE: 3h


INGREDIENTI:

500g pasta di semola per lasagne

1l besciamella vegetale

500g zucca

½ cipolla rossa

Qualche foglia di salvia fresca

Per il ragù

100g soia granulare

1 carota

½ cipolla rossa

1 gambo di sedano

2 cucchiai salsa di soia

2 bicchieri di vino bianco

2 bicchieri di acqua

Olio q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.


PROCEDIMENTO:

1. In una padella con un filo d’olio aggiungiamo ½ cipolla rossa tagliata finemente, saliamo e mescoliamo.

2. Aggiungiamo 500g di zucca tagliata e privata della buccia. Aggiustiamo di sale ed aggiungiamo un bicchiere di acqua.

3. Copriamo e lasciamo cuocere fin quando non si sarà completamente ammorbidita. Uniamo qualche foglia di salvia fresca.

4. Se dovesse asciugarsi troppo potrete aggiungere un altro bicchiere d’acqua. Uniamo il pepe e mettiamola da parte.

5. Prepariamo il ragù di soia tagliando finemente la cipolla rossa, il sedano e la carota.

6. In una pentola versiamo abbondante olio. La soia non contiene i grassi della carne, quindi andremo a compensarli in questo modo. Aggiungiamo il trito di verdure aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo soffriggere per qualche minuto a fuoco medio.

7. Aggiungiamo due cucchiai di salsa di soia, che conferirà l’umami al nostro soffritto.

8. Versiamo la soia ancora disidratata e mescoliamo bene.

9. Alziamo la fiamma ed uniamo due bicchieri di vino bianco, lasciamo sfumare. Una volta evaporato l’alcool aggiungiamo due bicchieri di acqua, abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere per 10 minuti circa.

10. Prepariamo le chips di cavolo nero che serviranno come topping della nostra lasagna: tagliamo i gambi, non buttateli potete utilizzarli per altre ricette.

11. Priviamo le foglie della parte centrale ed adagiamole su una teglia foderata con della carta da forno.

12. Spennelliamole con dell’olio leggermente salato. Cuociamo a 180° per 10 minuti.

13. Componiamo la lasagna partendo con uno strato di besciamella, vi lascio la ricetta qui su nelle schede.

14. Qualche cucchiaio di zucca, la pasta di semola e continuiamo fin quando non avremo esaurito tutti gli ingredienti, spolverando del lievito alimentare tra uno strato e l’altro. Per un risultato ottimale vi consiglio di non superare il quinto strato.

15. Terminiamo con un filo d’olio, chiudiamo con dell’alluminio ed inforniamo a 200° per trenta minuti, scoprendola gli ultimi 5, con funzione grill.

16. Lasciamo riposare per qualche minuto prima di servire.

CONSERVAZIONE:

17. Si conserva in frigo per 2/3 giorni all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente. È possibile anche congelarla.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti