Tortellini ripieni di ragù vegetale

PORZIONI: 4 persone

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60 minuti


INGREDIENTI:

500g farina di semola

250g acqua

1 pizzico di curcuma

1 pizzico di sale


Per il ripieno:

1 carota

½ cipolla

50g granulare di soia disidratato

1 bicchiere di birra bionda

1 cucchiaino di sale


PROCEDIMENTO:

Per prima cosa prepariamo il brodo, per farlo potete utilizzare le verdure che avete in frigo.

Vi consiglio di aggiungere anche un pizzico di curcuma per un tocco extra.

Per il ripieno puliamo una carota e grattugiamola attraverso le maglie fini, tagliamo mezza cipolla bianca

In un pentolino versiamo l’olio e le verdure appena tagliate, saliamo e lasciamo cuocere per qualche minuto.

Aggiungiamo 50g di granulare di soia, mescoliamo ed aggiungiamo 1 bicchiere di birra bionda.

Alziamo il fuoco per far evaporare l’alcool, lasciamo reidratare ed insaporire la soia. Se dovessimo vederla ancora un po' secca, potremo aggiungere ½ bicchiere di acqua. Aggiustiamo di sale e lasciamo raffreddare.


Per la pasta versiamo in una ciotola capiente 500g di farina di semola di grano duro, 1 cucchiaino di sale ed 1 cucchiaino di curcuma. Mescoliamo le polveri ed aggiungiamo 250g di acqua.

Iniziamo ad impastare incorporando pian piano la farina.

Continuiamo fino a quando non avremo un panetto ben compatto e non appiccicoso

Tagliamo in 4 parti uguali ed appiattiamo con le mani, prima di inserirlo nella macchina per la pasta

(se non doveste averla, potete tranquillamente stenderla con il mattarello)

Fatela passare inizialmente dalla misura numero 1, andando ad aumentare di passaggio in passaggio.

Io sono arrivata fino alla misura 7, per uno spessore di circa 1 mm.

Potete utilizzare la sfoglia per delle lasagne, per delle tagliatelle o la pasta fresca che preferite.

Per i tortellini tagliate due strisce di impasto, refinendo i bordi. Ottenendo così dei quadrati

Posizionate al centro un cucchiaino di composto e passate alla chiusura, pressando i bordi, creando dei triangoli.

Prendete il triangolo di pasta ottenuto, piegate le due punte del triangolo verso il centro, con l'aiuto del dito indice, cercando di far aderire bene i bordi.

Il tortellino è pronto.

Li cuociamo per 1 minuto circa, all’interno del brodo bollente.

Impiattiamo e terminiamo con un rametto di timo.


CONSERVAZIONE:

Il ripieno ed il tortellino finito, si conservano in frigo per qualche giorno. È possibile anche congelarli.



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti