Burger Bun VEGAN

INGREDIENTI:

500g farina 0

250g latte di soia

50g olio di semi di girasole

10g semi di lino macinati

30g acqua

Per egg wash vegano:

30g acqua

30g zucchero

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa sciogliamo il lievito nel latte di soia, mescoliamo bene per farlo sciogliere ed aggiungiamo un cucchiaino di zucchero.

Per sostituire l’uovo versiamo in una ciotola 10g di semi di lino macinati e 30 g di acqua.

Se non avete una bilancia che pesa i grammi, potrete utilizzare 1 cucchiaio di semi di lino macinati e 3 cucchiai di acqua.

Dopo qualche minuto i semi avranno iniziato a gelificare.

In una ciotola capiente versiamo la farina zero, aggiungiamo i semi di lino macinati, ed il latte vegetale in cui abbiamo sciolto il lievito.

Iniziamo ad impastare

Aggiungiamo l'olio di semi ed il sale.

Continuiamo ad impastare fuori dalla ciotola per una decina di minuti, fin quando non avremo un panetto liscio e morbido.

Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare 4h.

Trascorso questo tempo rovesciamo l’impasto su un piano da lavoro e dividiamolo in 4 parti.

Diamo la forma tonda ai panini con le mani e trasferiamo su una teglia foderata con carta da forno, copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per un’altra ora.

Una volta che il volume sarà raddoppiato, spennelliamoli con l'egg wash vegano.

Spolveriamo la superfice con un mix di semi di sesamo e di papavero.

COTTURA:

Cuociamo a 180° in forno statico preriscaldato per 20 minuti.


CONSERVAZIONE:

I bun si conservano fuori dal frigo ben coperti per un paio di giorni. Si possono anche congelare per poi scongelarli in forno quando ci serviranno.





0 commenti

Post recenti

Mostra tutti