Arrosto di seitan

INGREDIENTI:

400g seitan fatto in casa, crudo, già speziato (trovate la ricetta completa sotto la voce seitan fatto in casa)

1 cucchiaio di senape

2 cucchiai di acqua

100g brodo vegetale

5/6 foglie di alloro

2/3 rametti di rosmarino


PROCEDIMENTO:

Utilizziamo il seitan fatto in casa preparato insieme la scorsa settimana, utilizziamo la stessa tecnica per creare la texture fibrosa, intrecciamo ed annodiamo

Spostiamolo in una padella ben oliata, e facciamo rosolare bene entrambi i lati

Per cuocerlo utilizzeremo un’altra tecnica, rispetto a quella mostrata nel video precedente. (Ne esistono davvero molte, potete sperimentare trovando poi quella più comoda per voi) trovo questo metodo ottimale per la realizzazione dell’arrosto.

Utilizziamo una vaporiera (la mia è una pentola per il cous cous, ma andrà benissimo ugualmente) oliamo bene la superficie evitando così il rischio che si attacchi.

Aggiungiamo l’acqua nella parte inferiore e lasciamo cuocere a vapore per 30 minuti.

Ci servirà una teglia, io ne sto utilizzando una rettangolare con il lato lungo di 20cm, versiamo all’interno 100g di brodo vegetale, aggiungiamo delle foglie di alloro e del rosmarino.

Posizioniamo il nostro arrosto e con l’aiuto di un pennellino cospargiamo tutta la superficie con un mix di 1 cucchiaio di senape e due cucchiai di acqua.

Inforniamo a 200° in forno ventilato preriscaldato per 20 minuti.

Sforniamo, giriamo e cospargiamo con la restante salsa, ancora in forno per altri 20 minuti.

Il nostro arrosto è pronto, ha una texture fibrosa che ricorda molto quella della carne. Potete sbizzarrirvi sperimentando diversi mix di spezie al suo interno.


CONSERVAZIONE:

Si conserva in frigo per un paio di giorni, è possibile anche congelarlo già cotto, così da tirare fuori già pronto, quando ci servirà.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Curry di tofu