Muscolo di grano | Cotoletta VEGAN

DOSI: 6 fette di carne vegetale da circa 100g


INGREDIENTI:

150g glutine di frumento

150g proteine isolate dei piselli

1 cucchiaio di paprika dolce

1 cucchiaio di sale

320g acqua

40g concentrato di pomodoro

1 cucchiaio di senape


PROCEDIMENTO:

In una ciotola capiente versiamo il glutine di frumento e le proteine isolate dei piselli, 1 cucchiaino di paprika dolce ed 1 cucchiaino di sale. Potete personalizzare la ricetta aggiungendo le spezie che più preferite.

In un contenitore uniamo l'acqua, il concentrato di pomodoro e la senape e mescoliamo.

Versiamo il liquido ottenuto ed impastiamo a mano.

La consistenza che otterremo sarà spugnosa ma non appiccicosa.

Non sarà un impasto super compatto, ma starà insieme se pressato.

Ricaviamo 6 palline da circa 100/110 g a testa.

Creiamo delle fettine facendo pressione con i polpastrelli

Prendiamo un tovagliolo di cotone, ed avvolgiamo bene 3 fette alla volta.

Chiudiamo i bordi, ripiegandoli e legandoli con del filo.


COTTURA:

Per cuocerlo prendiamo una pentola molto capiente, perché in cottura raddoppieranno di volume.

Aggiungiamo dell’acqua, un paio di cucchiai di salsa di soia, delle foglie di alloro e del dado vegetale.

Se avete più tempo a disposizione potete utilizzare del brodo fatto in casa.

Quando l’acqua bolle, immergiamo la nostra “caramella” di stoffa.

Copriamo e lasciamo cuocere per 40 minuti.

Trascorso questo tempo spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare all’interno della pentola.


COMMENTO DELL'ESPERTA:

E' un preparato proteico tra i migliori in assoluto perché è costituito dall' integrazione delle proteine del frumento con quelle dei legumi. Questo mix permette di avere un preparato avente proteine ad alto valore biologico perché gli aminoacidi limitanti di una farina si compensano con quelli presenti nell'altra. Inoltre non presenta né grassi nè colesterolo. È, quindi, un ottimo sostituto della carne!

-Dott.ssa Anna Gaetano



PROCEDIMENTO COTOLETTA AL FORNO:

Versiamo del pangrattato su un piatto, mettiamo su la fettina ed impaniamola facendo pressione con le dita.

Il pangrattato si attaccherà piuttosto facilmente.

Foderiamo una teglia con della carta da forno, adagiamo la fettina e terminiamo con un filo d’olio.

Inforniamo a 200° con grill acceso per 5/7 minuti nella parte superiore del forno.

Non dovrà cuocere, poiché la sua cottura sarà già avvenuta in pentola.

Dovrà soltanto dorarsi. Se preferite potete anche farla dorare in padella.

La cotoletta è pronta, è perfetta con un’insalata di contorno.

È croccante, morbida all’interno e molto saporita.

Si conserva per un paio di giorni in frigo.


CONSERVAZIONE:

Potete congelarle, vi consiglio di farlo subito dopo aver cotto le fettine in pentola. Così da averle subito pronte all’uso quando vi serviranno.

Per utilizzarle lasciatele poi scongelare un paio d’ore prima dell’utilizzo.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti