Scamorza affumicata vegana

PORZIONI: 400g scamorza

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5h

INGREDIENTI:

70g anacardi

300g di acqua calda

20g farina di tapioca

1 cucchiaio e ½ di kappa carragenina

3 cucchiai lievito alimentare

1 cucchiaio miso di riso

½ cucchiaino di sale

Una decina di gocce di fumo liquido

In pentola:

2 cucchiai di olio di cocco

1 cucchiaino di aceto di mele, a fuoco spento


PROCEDIMENTO:

1. Per prima cosa mettiamo ammollo 70g di anacardi, coprendoli con dell’acqua bollente, lasciamoli in questo modo per almeno 4h.


2. Scoliamoli e versiamoli in un blender, aggiungiamo 20g di farina di tapioca, 1 cucchiaio e mezzo di kappa carragenina, estratto da un alga rossa, utilizzato spesso nei prodotti caseari, 3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie, lievito disattivato utilizzato nella cucina vegetale come sostituto del formaggio, 1 cucchiaio di miso di riso ottenuto dalla fermentazione dei fagioli di soia gialla e cereali, in particolare riso o orzo e ½ cucchiaino di sale.


3. Aggiungiamo anche una decina di gocce di fumo liquido, potrete variare la dose in base al vostro gusto, per un affumicatura più o meno intensa.


4. Aggiungiamo 300g di acqua calda, chiudiamo ed azioniamo il blender fin quando non avremo ottenuto una consistenza completamente liscia.


5. In una pentola versiamo due cucchiai di olio di cocco, assicuratevi che sia cruelty free e la raccolta delle noci sia etica, versiamo il composto ottenuto, mescoliamo con una frusta e cuociamo a fuoco basso per circa 5 minuti, mescolando continuamente per evitare che si attacchi.


6. Spegniamo il fuoco ed aggiungiamo 1 cucchiaino di aceto di mele.


7. Prepariamo una ciotola foderata con della pellicola, per aiutarci a dare la forma, versiamo il composto all’interno, sigilliamo con una pinza e spostiamola in una ciotola con acqua e ghiaccio, teniamola all’interno per una decina di minuti, spostiamola in una ciotola e con uno spago diamo la classica forma.


8. Posizioniamola nuovamente all’interno della ciotola e lasciamola rassodare completamente.


9. Io l’ho utilizzata in delle rotelle salate, ho steso una pasta sfoglia rettangolare, ho aggiunto un mix di spinaci, capperi ed olive frullate, aggiunto la scamorza ed arrotolato.


10. Ho tagliato delle rotelline e cotto in forno per 15 minuti a 180°, la scamorza si scioglierà completamente. È perfetta anche sulla pizza, insomma potete davvero utilizzarla ovunque.


CONSERVAZIONE:

Si conserva in frigo per 4/5 giorni, all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti