Spiedini di soia

PORZIONI: 4 persone

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60 minuti


INGREDIENTI:

100g spezzatino di soia

Per idratare:

1/2 dado vegetale

1 cucchiaio salsa di soia

2 foglie di alloro

2 rametti di rosmarino

400g di acqua

Per marinare:

1 cucchiaio salsa di soia

1 cucchiaio di acqua

1 cucchiaio di senape

1 cucchiaio mix di spezie per barbecue (rosmarino, paprika affumicata)

2 patate medie dimensioni

Rosmarino q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio d’oliva q.b.



PROCEDIMENTO:

Utilizziamo lo stesso metodo di reidratazione delle polpette, quindi acqua con mezzo dado, un cucchiaio di salsa di soia, un paio di foglie di alloro e qui aggiungiamo anche del rosmarino.

Versiamo lo spezzatino di soia e lasciamo assorbire tutti i liquidi.

Prepariamo la marinatura con 1 cucchiaio di salsa di soia ed 1 cucchiaio di acqua, 1 cucchiaio di senape, 1 cucchiaio di mix di spezie per barbecue. Amalgamiamo bene, assicurandoci che ogni pezzo di soia sia ben condito.

Lasciamo marinare per un paio d’ore.

Ci serviranno degli spiedini di legno, iniziamo a comporre i nostri spiedini, impilando i cubetti di soia marinati. Io ne aggiungo 6 o 7 per spiedino, dipende dalla dimensione.

Una volta pronti possiamo scottarli in padella.

Giriamoli per assicurarci che si abbrustoliscano bene su tutti i lati.

Eccoli pronti, questi sono pazzeschi anche su un bel barbecue all’aperto.


CONSERVAZIONE:

Si conservano per un paio di giorni in frigo all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente, è possibile anche congelarli, tirandoli fuori poi il giorno prima dell’utilizzo per farli scongelare naturalmente.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Alternativa vegetale alla cucina tradizionale

©2020 di VeGnarok. Creato con Wix.com