Wellington di lenticchie

PORZIONI: 4 persone

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 minuti


INGREDIENTI:

600g lenticchie

40g salsa di soia

20g olio d’oliva

70g pangrattato

½ carota

½ cipolla

100g spinaci freschi

4 fette pane

½ cucchiaino di sale

3 cucchiai grattugiato vegetale

1 sfoglia rettangolare

Burro vegetale per spennellare

Per le patate di contorno:

400g patate

100g farina di mais

½ cucchiaino paprika

½ cucchiaino rosmarino (potete sostituire con le vostre spezie preferite)

Sale q.b.

Olio q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Versate in un mixer 600g di lenticchie cotte, 40g di salsa di soia, mezza carota e circa 20g di olio d’oliva.

2. Frullate fino ad ottenere un composto liscio, aggiungete 70g di pan grattato e mescolate.

3. Preparate la farcia versando in padella mezza cipolla rossa tagliata a dadini, 100g di spinaci freschi, aggiustate di sale e mescolate.

4. Lasciate cuocere per circa cinque minuti, ed aggiungete 4 fette di pane ammollate in acqua, sbriciolandole. Potete utilizzare il lievito alimentare in scaglie, in questo caso ho utilizzato 3 cucchiai di grattugiato vegano.

5. Date la forma al polpettone posizionando metà del composto di lenticchie sulla pasta sfoglia, aggiungete il composto di spinaci al centro e ricoprite con le lenticchie.

6. Compattate bene e chiudete la sfoglia, prima dai lati piccoli e poi coprendo bene il polpettone con i lati lunghi.

7. Potrete decorare la superfice con altre strisce di pasta sfoglia.

8. Infornate a 200° fino a doratura.

9. Nel frattempo preparate il contorno, tagliando delle patate a cubetti, sbollentatele per qualche minuto, scolatele e spostatele in una ciotola con della farina di mais e le spezie

10. Cuocete a 200° con un filo d’olio fino a doratura.

11. Il polpettone si sarà raffreddato, tagliatelo e servitelo con le patate e del fondo bruno. Trovate la ricetta qui giù in infobox.

CONSERVAZIONE:

12. Si conserva in frigo per ¾ giorni, è possibile congelarlo.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Curry di tofu